21 Gennaio 2019

Tutti all'opera per una scuola partecipata

05-01-2019 12:24 - Scuola dell´Infanzia Santa Luce
Bambini, genitori e nonni si sono divertiti a realizzare diversi tipi di biscotti, che poi sono stati venduti in occasione della festa di Natale.
Il cibo e la cucina sono occasioni speciali per mettere in gioco azioni educative in grado di stimolare lo sviluppo psico-fisico del bambino, la sua autonomia, la sua crescita e il suo bagaglio culturale. Saper utilizzare le mani vuol dire saper creare fisicamente qualcosa, vuol dire saper fare. Attraverso i laboratori di cucina i bambini imparano a riconoscere e ad assaggiare un ingrediente o un piatto usando non solo in gusto, ma anche gli altri organi di senso: la vista per discriminare i colori da crudo a cotto e le forme degli alimenti, l'olfatto per riconoscere i profumi e gli odori, il tatto, facendo esperienza delle varie consistenze e l' udito, durante l'assaggio e la manipolazione.
Con il fare e lo stare insieme ci si può prendere cura sia del corpo, dalla nutrizione allo sviluppo delle varie competenze e abilità psicomotorie, sia della sfera affettivo-relazionale: due aspetti inscindibili, che devono essere curati insieme per uno sviluppo armonico dell'individuo. E tutto ciò sì può fare con gioia.



Fonte: Debora Sagretti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata