21 Gennaio 2019

Marcia della Pace Perugia-Assisi.

06-10-2018 14:48 - Scuola Secondaria I° Fauglia
Domani, domenica 7 Ottobre, un gruppo di alunni della Scuola Secondaria di primo grado di Fauglia, insieme ad alcuni familiari e docenti, rappresenterà l´Istituto Comprensivo Mariti Alla Marcia della Pace Perugia-Assisi
"Rimettiamoci in cammino sulla via della Pace" è lo slogan di questa splendida iniziativa nata ad opera di Giulio Capitini nel 1961.
"Camminiamo insieme sulla strada che rigenera fiducia, speranza e volontà di cambiamento", hanno aggiunto gli organizzatori, anticipando che, come ogni anno, alla Marcia della pace Perugia-Assisi 2018 sono attese decine di migliaia di persone, hanno aderito 780 organizzazioni, Enti locali e scuole, tra cui la Tavola della pace, il coordinamento degli Enti locali per la Pace e i Diritti Umani, i francescani del Sacro convento di Assisi, Libera, Arci, Anpi, Acli, Cnca, Articolo 21, i sindacati Cgil, Cisl e Uil e Banca Etica.Nel percorrere questo tratto di strada lungo 25 chilometri, "la vera sfida - ha detto il coordinatore, Flavio Lotti, presentando la Marcia alla Federazione nazionale della Stampa Italiana - è aprire una prospettiva nuova in un momento in cui la rassegnazione ha bloccato le persone nella sensazione che nulla possa cambiare e che quindi sia meglio farsi gli affari propri". La Marcia della pace Perugia-Assisi 2018 è, infatti, accompagnata da un ´manifesto´, una "proposta per vincere la rassegnazione": "Diversamente dagli imprenditori dell´ odio e dai rassegnati, noi sappiamo che sono le persone a fare la storia e che il cambiamento che sogniamo, la pace che desideriamo per noi, per i nostri cari e l´ umanità intera non dipende solo dalle grandi decisioni ma anche da tutte le piccole, piccolissime, azioni fatte ogni giorno, da ciascuno, dappertutto", rafforzando la "corrente positiva" fatta da "miliardi di ´azioni di pace´". "Alcune delle più importanti conquiste degli ultimi decenni - è l´ allarme delle associazioni - rischiano di essere cancellate: l´universalità dei diritti umani, il diritto alla dignità di ogni persona, il principio di uguaglianza e di giustizia, il dovere di soccorrere, il principio di non respingimento, la democrazia, l´ Europa, l´ Onu... È tempo di reagire!".
Indosseremo una maglietta bianca recante una frase di Malcom X scelta dai ragazzi del CRA della scuola di Fauglia.




Fonte: Prof. R. Ughi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata